Tropea, solidarietà del sindaco Adolfo Repice nei confronti di Pino Giuliano



Il sindaco Adolfo Repice, appresa la notizia dell’attentato cui è stato fatto segno il neo sindaco di Ricadi Pino Giuliano, nella notte scorsa, quando ignoti hanno lanciato due bottiglie di plastica con dentro del liquido infiammabile, in una villetta del residence Baia del sole, di sua proprietà, esprime massima solidarietà e vicinanza nei confronti di Giuliano che, ricordiamo, è anche presidente della sezione Turismo di Confindustria di Vibo. Bisogna lavorare per portare sempre più in alto gli aspetti positivi di questa nostra terra, dice Repice, seguendo sempre la strada della legalità e della trasparenza per incidere positivamente su tutto il territorio, senza mai arrendersi perché quella è la strada giusta da seguire. “Al neo sindaco Pino Giuliano, tutta la mia solidarietà e vicinanza”. Il sindaco Repice, quindi, lancia la proposta di un consiglio comunale aperto tra tutti i comuni del territorio, da tenersi il prossimo lunedì, alle ore 19, in piazza Vittorio Veneto. Naturalmente coinvolgendo tutte le forze dell’Ordine, tutte le istituzioni, tutti i cittadini, per fare insieme muro contro la criminalità. Ricordiamo che lo stesso Repice, non più di una settimana fa, è stato vittima di un atto criminoso, ignoti, infatti, hanno dato fuoco alla sua automobile parcheggiata sotto casa.

Vittoria Saccà

9 su 10 da parte di 34 recensori Tropea, solidarietà del sindaco Adolfo Repice nei confronti di Pino Giuliano Tropea, solidarietà del sindaco Adolfo Repice nei confronti di Pino Giuliano ultima modifica: 2011-06-02T10:21:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0