Nucleare, occorre grande senso di responsabilità andando a votare

Cittadini Liberi e Fare Verde Modica invitano tutti i modicani ad andare a votare per i referendum del 12 e 13 giugno prossimi. “Votare si per dire no, quindi scrivete, sulle schede referendarie: si contro il nucleare, due volte si contro la privatizzazione dell’acqua e si contro il legittimo impedimento. E’ importante andare tutti a votare, poiché il referendum sarà valido solo se voteranno il 50% più uno degli aventi diritto al voto. Occorre un grande senso di responsabilità affinché si eviti di discutere ancora per l’utilizzo dell’energia nucleare, ormai tecnologia chiaramente vetusta e pericolosa per la salute dei nostri figli, o per evitare che l’acqua, bene universalmente comune, diventi occasione di speculazione, o ancora per evitare che una legge ad personam infranga il principio di uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge. Bisogna votare si”. Lo scrivono in una nota Cittadini Liberi e Fare Verde Modica con i presidenti Salvatore Caccamo e Maria Chiara Adamo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nucleare, occorre grande senso di responsabilità andando a votare Nucleare, occorre grande senso di responsabilità andando a votare ultima modifica: 2011-06-01T17:36:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0