La Bottega editoriale a Palermo per una marina di libri

L’agenzia letteraria “la Bottega editoriale” sarà in Sicilia per la prima edizione della Fiera del Libro di Palermo. Supporterà l’organizzazione di quattro editori; due calabresi (Città del sole e Pancallo) e due siciliani (Kimerik e Pungitopo) contribuendo a gestirne i rispettivi stand e avrà modo di presentare le proprie attività al pubblico dei visitatori. La manifestazione si svolgerà dal 3 al 5 giugno prossimi. I libri che saranno esposti dai citati editori spaziano dalla saggistica (in cui emerge l’attività di Città del sole) alla narrativa, alla letteratura per l’infanzia, alla poesia (a cui Kimerik e Pungitopo sono dedite) alle ristampe anastatiche nelle quali, com’è noto, è specializzato l’editore Pancallo. “La Bottega editoriale”, inoltre, omaggerà la terra siciliana esponendo i volumi della collana Le città della Sicilia: Catania. Storia, cultura, economia e Messina. Storia, cultura, economia. Editi, su iniziativa della Banca popolare del Mezzogiorno, da Rubbettino; i due volumi sono curati da Fulvio Mazza, il quale dirige la medesima “Bottega”. Essa lavora principalmente nell’ambito dell’intermediazione tra editori e autori, offrendo tra l’altro diversi servizi (valutazione di testi inediti, lettura critica con correzioni di editing, rappresentanza editoriale, promozione editoriale, ecc.) tanto ai primi quanto ai secondi. L’occasione sarà utile per presentare al pubblico anche la VII edizione della Scuola di Redattore di casa editrice che “la Bottega editoriale” sta organizzando per il prossimo settembre.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0