I vibonesi i più bravi in Italia a non prendere multe

Un record per Vibo Valentia. E’ la città italiana dove si paga meno (4,3 euro procapite) per multe e verbali da codice della strada. E’ quanto emerge da un’indagine della banca dati Aida Pa pubblicata sul Sole 24Ore. Meno di cinque euro all’anno, dunque, con un abbattimento del 59,3% rispetto al 2008 per gli automobilisti di quella che potrebbe essere considerata una sorta di isola felice per i mezzi a motore. In Calabria la quota pro capite più alta è quella sborsata dai cosentini (60,9 euro) con un aumento del 13,6 rispetto alla precedente rilevazione e la postazione numero 16 nella graduatoria nazionale. Segue Reggio Calabria, al 40mo posto, con 37,4 euro a testa e un aumento di incidenza delle multe del 156% dal 2008. A Catanzaro, 51ma, la media annuale è di 28,9 euro (+79,7%) mentre Crotone, 98ma con 8 euro a testa segna un aumento considerevole del 145,4% rispetto al 2008.

9 su 10 da parte di 34 recensori I vibonesi i più bravi in Italia a non prendere multe I vibonesi i più bravi in Italia a non prendere multe ultima modifica: 2011-05-31T05:41:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0