Lucca, arriva in città la tv nazionale Giapponese

Si chiama “Sulle strade del mondo” la trasmissione della televisione nazionale giapponese Nhk che sta girando a Lucca, in questi giorni, un documentario di 50 minuti sulla città e sul suo stile di vita. Se ne è andata da pochi giorni la tv nazionale inglese Bbc, che ha girato una trasmissione che andrà in onda nel Regno Unito e dopo il documentario girato dal “re delle telenovele” Gianecchini andato in onda in Brasile su Globo Tv, la città torna a sollevare l’interesse di un altro grande network televisivo, questa volta dall’estremo oriente. La regista Kumiko Igarashi è stata ricevuto a Palazzo Orsetti dall’assessore comunale al Turimo, Moreno Bruni, che, sta portando avanti l’attività di promozione della città anche attraverso i media internazionali, attivata dall’amministrazione comunale. “E’ con particolare piacere che accogliamo nella nostra città anche la tv nazionale giapponese – ha sottolineato l’assessore Bruni – che, in collaborazione anche con  altri enti, girerà un programma che mira a mettere in luce oltre ai nostri monumenti principali, anche lo stile di vita della città. Il Comune ha garantito massima assistenza per le riprese, anche perché  il mercato turistico giapponese è molto interessante e verso il quale ci stiamo muovendo sia attraverso rapporti diretti con la città di Sapporo dove è presenta una scuola di cucina con la quale abbiamo stretto rapporti che hanno determinato l’arrivo di molti ragazzi in dicembre, che con altre iniziative specifiche tra cui la realizzazione di una brochure in lingua giapponese e un possibile sbarco nel paese del sol levante per attività promozionali della nostra città, nei prossimi mesi”. Come ha spiegato la regista Igarashi è alto l’interesse verso la nostra città e, in particolare, nel documentario saranno gli stessi lucchesi: “A parlare ai microfoni della Nhk per descrivere come si vive in una città così bella e interessante sotto i profilo culturale e storico. La trasmissione di concentrerà su alcuni particolari: le origini antiche di Lucca, grazie all’intervento di un archeologo che collabora con la Soprintendenza, la figura di Giacomo Puccini, con un’intervista al direttore della Fondazione Puccini, Gabriella Biagi Ravenni, e una escursione nel cuore della Valle del Serchio”. Grazie anche alla collaborazione con l’associazioni “Vincenzo Lunardi Lucca Balloon” rappresentata da Massimo Raffanti, la televisione giapponese ha potuto riprendere la città dall’alto grazie ad un volo in mongolfiera, sicuramente un punto di ripresa diverso e interessante. Nel dettaglio poi, oltre ai monumenti simbolo come la Torre Guinigi, le Mura e le piazze, la Nhk sarà fra le prime tv internazionali ad accedere all’’interno del Museo Casa Natale Giacomo Puccini, in corso di restauro grazie alle Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. “In sinergia con l’assessorato alla cultura – sottolinea l’assessore Bruni – abbiamo colto l’occasione per iniziare la promozione internazionale per la riapertura del Mueso Casa Natale in cui l’amministrazione è impegnato. La tv nazionale giapponese, quindi, darà l’annuncio della riapertura del museo della casa natale in settembre”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0