Herat, 4 militari morti e 28 feriti

Drammatico il bilancio dell’attacco contro il centro per la ricostruzione provinciale di Herat, nell’Afghanistan occidentale, gestito da soldati e da civili italiani. Testimoni hanno riferito che almeno dieci italiani sono rimasti feriti. Il ministero della Difesa italiano ha confermato che ci sono feriti italiani. Secondo invece la tv del Qatar Al-Jazeera nell’assalto vi sarebbero almeno 4 soldati italiani morti e 28 feriti. Secondo un testimone dell’agenzia Reuters, l’attacco degli insorti è avvenuto proprio nei confronti del Gruppo di ricostruzione provinciale gestito dal contingente italiano di Herat. Il testimone riferisce di aver visto i corpi di diversi militari con uniformi straniere e del fumo provenire dalle vicinanze della base. Almeno due kamikaze con una automobile carica di esplosivo si sarebbero fatti saltare in aria, secondo quanto riferiscono le autorità afghane. Ma secondo un comunicato dei talebani che hanno rivendicato l’attentato, i kamikaze in azione sarebbero stati quattro. Poi sarebbe cominciata una sparatoria che avrebbe visto successivamente l’intervento anche di elicotteri Mangusta italiani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Herat, 4 militari morti e 28 feriti Herat, 4 militari morti e 28 feriti ultima modifica: 2011-05-30T08:41:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0