Cosenza, l’Udc porta a casa il sindaco

Nella “rossa” Cosenza, il candidato dell’Udc Mario Occhiuto è diventato sindaco con il 53% dei voti. Lo sconfitto è l’avvocato cosentino Enzo Paolini che nel primo turno ha battuto il sindaco uscente del Pd Salvatore Perugini. Nella vicina Crotone, invece bella affermazione di Peppino Vallone su Dorina Bianchi. Più del 58% ha scelto il candidato del partito democratico, voltando le spalle alla candidata Bianchi prima sostenitrice dell’Ulivo/Pd, per poi passare con convinzione all’Udc di Casini, ma proprio in campagna elettorale, decise di sposare il Pdl di Berlusconi dicendo che probabilmente avrebbe cambiato casacca passando con il popolo della libertà.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin