Il Governo perde pezzi, la Melchiorre lascia

Daniela Melchiorre, eletta con i Liberaldemocratici – di cui è Presidente -, transitata nel Terzo polo per poi tornare nella maggioranza, abbandona il Premier Silvio Berlusconi e lascia il suo posto di sottosegretario allo Sviluppo Economico. Per Melchiorre “il livello di accettabilità è definitivamente superato anche per chi aveva ritenuto per un attimo di poter superare, in un momento di emergenza, le fratture politiche del passato. Dopo le incredibili esternazioni del Presidente del Consiglio contro i magistrati all’incredulo Presidente Obama in occasione del summit del G8 – come si trattasse di un tema degno dell’agenda internazionale e a quel livello – non ho potuto far altro che constatare che non vi è, almeno per me, uno spazio per proseguire, o meglio avviare, un contributo effettivo all’attività governativa”. “Nei prossimi giorni ci sarà una riunione della Direzione Nazionale dei Liberal Democratici – fa sapere la Melichiorre – per verificare se questa mia scelta è condivisa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Governo perde pezzi, la Melchiorre lascia Il Governo perde pezzi, la Melchiorre lascia ultima modifica: 2011-05-28T15:29:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0