Reggio Emilia, delegazione europea Académia

La Provincia di Reggio Emilia ha ospitato una delegazione franco-belga giunta in Italia grazie al programma europeo Académia. Il progetto, attivo già da alcuni anni, è coordinato dall’Académie de Strasbourg ed è finalizzato a favorire scambi transnazionali tra esperti dell’orientamento e della formazione. Il nostro territorio è stato scelto dai colleghi d’oltralpe come meta di aggiornamento professionale per la qualità e la ricchezza dei servizi offerti in questi settori. Durante il soggiorno reggiano, che è iniziato con l’incontro tra la delegazione e l’assessore provinciale all’Istruzione Ilenia Malavasi, i partecipanti sono stati accompagnati dalle operatrici di Polaris, centro di orientamento provinciale da tempo partner di Académia. “Esprimo soddisfazione per questo confronto che ci ha permesso di arricchirci e di conoscere modelli europei come stimolo per le nostre politiche educative – ha detto l’assessore Malavasi – L’esperienza di scambio si è rivelata, infatti, molto proficua per tutti ed ha permesso ai colleghi esteri di apprezzare il sistema della formazione e dell’orientamento reggiano nelle sue molteplici ed articolate sfaccettature”. La delegazione, composta da dieci professionisti, ha potuto conoscere da vicino, oltre alle attività di Polaris, altre importanti realtà presenti all’interno dell’assessorato all’Istruzione della Provincia di Reggio Emilia: il centro Prometeo – Servizi per l’Intercultura, promotore del progetto “Star bene a scuola”, il Centro Servizi per l’Integrazione delle persone disabili ed i progetti rivolti agli studenti stranieri. Sempre nell’ambito dei servizi provinciali, i partecipanti hanno potuto visitare il Centro per l’impiego di Reggio Emilia, in un incontro finalizzato allo scambio di esperienze e buone pratiche sulle strategie di accompagnamento ed inserimento lavorativo delle persone più svantaggiate. Significativi, inoltre, gli appuntamenti organizzati al Centro di orientamento e informazione dell’Università di Modena e Reggio Emilia, per la presentazione dei servizi offerti in ambito universitario. Alla Fondazione Simonini si è parlato delle attività di formazione rivolte ai giovani in obbligo formativo, mentre al Bus Pascal di progetti attivati nell’istituto e dell’iniziativa “Free-Student Box”. Infine, c’è stata una tappa a Cavriago, dove al Centro di formazione e lavoro La Cremeria sono state presentate le attività di orientamento nelle scuole secondarie di secondo grado, le attività di formazione rivolte a formatori ed i corsi rivolti agli adulti. Grazie alla disponibilità dell’assessorato al Turismo della Provincia di Reggio Emilia, il gruppo è stato portato alla scoperta della città, resa ancora più bella dagli allestimenti per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia. A conclusione del percorso, la delegazione ha preso parte alla Festa dell’Europa 2011 dal titolo “Facciamo la differenza”. L’evento, organizzato nell’ambito dell’anno europeo del volontariato, ha consentito ai partecipanti di conoscere l’ampio ventaglio di opportunità che il nostro territorio offre ai giovani che desiderano impegnarsi attivamente come cittadini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Emilia, delegazione europea Académia Reggio Emilia, delegazione europea Académia ultima modifica: 2011-05-25T10:10:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0