I lavoratori Mct a difesa del loro futuro

Un gruppo di portuali dipendenti Medcenter Container Terminal ha attuato un sit-in di protesta per l’attuale momento di incertezza che attraversa il porto di Gioia Tauro. I lavoratori stanno raccogliendo centinaia di tessere elettorali che intendono consegnare sabato prossimo nelle mani del Prefetto di Reggio Calabria per protestare contro il silenzio della politica e delle istituzioni sul futuro dello scalo. Sul posto la situazione è monitorata da agenti di polizia del commissariato di Gioia Tauro che seguono l’evolversi della protesta.

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin