Udine, il Comune incontra la Carovana della pace

Il sindaco di Udine, Furio Honsell, e l’assessore comunale con delega all’Educazione alla Pace, Luigi Reitani, hanno incontrato oggi a palazzo D’Aronco la delegazione della Carovana della Pace in tappa nel capoluogo friulano. Accompagnati da Francesco Zinzone del coordinamento udinese di Libera, Antonella Fiore, presidente del Comitato territoriale Arci di Udine e da Marino Visintini (presidente Legambiente Udine), i tre referenti nazionali della Carovana della Pace, Luigi Lusenti, Riccardo Tormene e Graziano Rigamonti (tutti e tre dell’Arci di Milano), hanno voluto incontrare il primo cittadino, che si è detto molto onorato della visita e vicino all’iniziativa. “Una vera e propria carovana – hanno spiegato i “carovanieri” – partita il 1° marzo da Roma e che sta percorrendo tutta l’Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica e le diverse amministrazioni sul tema dell’educazione alla legalità”. La Carovana della Pace, infatti, partita per la prima volta nel 1994 da Palermo, continua ogni anni il suo viaggio in Italia attraverso conferenze, momenti conviviali e iniziative legate alla pace e alla legalità. All’amministrazione comunale di Udine, i referenti della carovana hanno consegnato una bottiglia di vino prodotta nei terreni confiscati a Totò Riina. “Un vino – hanno detto – che contiene la vitamina L, la vitamina della legalità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, il Comune incontra la Carovana della pace Udine, il Comune incontra la Carovana della pace ultima modifica: 2011-05-24T15:57:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0