Milano, Costa accusato di falsa beneficienza

Le Fiamme Gialle di Milano hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, in vista della richiesta di rinvio a giudizio, nei confronti dell’attore Edoardo Costa, già protagonista della soap opera “Vivere”. L’attore è accusato di truffa aggravata, appropriazione indebita, falso ideologico e materiale e uso di atto falso. Secondo il pm di Milano Bruna Albertini, si sarebbe appropriato di circa 570 mila euro versati in beneficenza alla associazione a favore dei bambini dei Paesi poveri da lui fondata, Ciak. Secondo la ricostruzione dei finanzieri, l’associazione benefica avrebbe destinato realmente allo scopo dichiarato solo una piccola percentuale del denaro raccolto: dei circa 650 mila euro raccolti, solo 80 mila sarebbero stati destinati all’assistenza dei bambini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Costa accusato di falsa beneficienza Milano, Costa accusato di falsa beneficienza ultima modifica: 2011-05-24T16:28:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0