Imperia, corsa Sulle Strade del Faudo

In merito alle recenti argomentazioni inerenti alla corsa podistica “Sulle Strade del Faudo” Luca Volpe, Assessore allo Sport del Comune di Imperia interviene per specificare quanto segue. “La competenza dell’Amministrazione di cui faccio parte, come sempre, non è quella di scegliere il tracciato ma quella di supportare la manifestazione dal punto vista economico e logistico. La decisione in merito all’arrivo è di competenza della Società organizzatrice che per questa edizione ha deciso di fermare la corsa a Santa Brigida. A tal proposito il sottoscritto ha richiesto con insistenza, che almeno limitatamente al territorio di competenza del Comune di Imperia, il percorso fosse allungato in modo da interessare l’intera Città. La richiesta è stata accolta dalla Società organizzatrice tant’è che la corsa partirà da Calata Cuneo a Oneglia attraversando di fatto tutto l’abitato. In ogni caso – dice ancora Volpe – l’Amministrazione Strescino ha garantito anche in quest’occasione il sostegno economico e logistico, e porterà a Santa Brigida tutti i servizi di istituto, come da protocollo con presenza della Protezione Civile della Città di Imperia, cui rivolgo un sentito ringraziamento, cucine da campo e personale addetto che garantirà ai presenti tutta l’assistenza necessaria. Faccio presente che oltre al Comune di Imperia anche Provincia e Comune di Dolcedo sono interessate alla piena riuscita dell’avvenimento”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, corsa Sulle Strade del Faudo Imperia, corsa Sulle Strade del Faudo ultima modifica: 2011-05-24T08:18:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0