Cuneo, mese delle bambine e dei bambini

Il Comune di Cuneo da anni realizza interventi e attività di animazione e cultura socio educativa in collaborazione con le Direzioni Didattiche cittadine al fine di promuovere percorsi “con e per” i bambini.  Da quest’anno l’amministrazione comunale ha inteso dedicare il mese di maggio “mese con e per i bambini” al fine di implementare e diffondere un’idea forte sull’infanzia, abbracciare la sfera della famiglia, promuovere e diffondere la rete di tutti gli “attori” che insieme svolgono interventi educativi in un ambito di trasversalità e integrazione. Nei prossimi giorni sono in programma ancora due momenti che vedranno protagonisti i bambini: mercoledì 25 dalle ore 08:30 alle ore 13:00 presso Piazza Galimberti Educatamente Sport. Dal 2008 l’amministrazione comunale in collaborazione con la Scuola Universitaria Interfacoltà di Scienze Motorie, attua un progetto sperimentale e innovativo all’interno delle scuole primarie cittadine privilegiando le classi prime, seconde e terze. In considerazione della valenza positiva delle attività svolte e dei risultati ottenuti, questa attività è stata attivata anche nell’anno scolastico corrente. Il progetto realizza  unità multidisciplinari di apprendimento teorico pratico potenziando le abilità motorie e i corretti stili di vita, mettendo a confronto conoscenze, suscitando motivazioni, costruendo abilità, senso di cooperazione, appartenenza ad un gruppo sociale allargato e sviluppando la creatività degli studenti, consolidando così le esperienze già condivise negli anni passati. Il progetto terminerà con una festa alla quale parteciperanno allievi provenienti dalle scuole primarie cittadine e frazionali, insegnanti e animatori. Giovedì 26 dalle ore 08:30 alle ore 12:30 presso il Parco della Resistenza Vado a piedi e uso la testa. L’iniziativa rientra in  una serie di  attività e proposte d’intervento educativo per una mobilità urbana sicura e sostenibile. Dal 2006 il Comune di Cuneo – Assessorato ai Servizi Socio Educativi, in collaborazione con la Polizia Municipale e lo Stabilimento Michelin, organizza questa iniziativa destinata a promuovere l’educazione stradale e la sicurezza. Per l’anno scolastico 2010/11 il progetto ha coinvolto i bambini delle classi 4° e 5° delle Scuole Primarie del 3° Circolo. Il programma  della mattinata si articolerà come segue:  lezione teorica sulla sicurezza stradale (gruppi di 30 bambini) della durata di mezz’ora. Lezione tenuta dai vigili urbani con materiale proprio. Corsa dei bambini su una distanza di 5 metri, con partenza e arresto comandate da fischietto, per far sperimentare il “tempo e lo spazio d’arresto”. Tempo e spazio di arresto di una macchina che viaggia a 30 km all’ora: i bambini, divisi a gruppi di 30, posano lungo il percorso il cartoncino colorato, cercando di indovinare dove si fermerà l’automobile. Percorso guidato con cartelli stradali e situazioni (vere o simulate) di traffico; gruppi di 10 bambini guidati dai vigili. A fine percorso verranno distribuiti gadget e merenda a tutti i partecipanti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cuneo, mese delle bambine e dei bambini Cuneo, mese delle bambine e dei bambini ultima modifica: 2011-05-24T10:43:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0