Pizzo, fiwuk e taijiquan per la salute

Il gruppo in posa

Nella splendida spiaggia di Pizzo (VV) nelle ore che volgevano al tramonto, si potevano vedere un gruppo di persone che eseguivano dei movimenti lenti, tipo una danza, che sembravano dettati  dall’ambiente circostante, tanta era l’armonia e la concentrazione dei praticanti di Taiji delle scuole del Maestro Grillo di Catanzaro Lido e dei maestri Esposito e Lo Bianco di Vibo Valentia. Il Taijiquan (o semplicemente Taiji), identificabile genericamente come un’arte marziale originaria dell’antica Cina, è una disciplina psicofisica per il corpo e per la mente adatta ad ogni età e facile da apprendere. In generale il Taiji rende il corpo più agile e armonioso, migliora la postura ed ha un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione sanguigna. Attraverso la pratica corretta di questa disciplina si raggiunge il rilassamento mentale e si favorisce la concentrazione. Altri benefici consistono nel miglioramento della mobilità articolare, della profondità della respirazione e conseguente ossigenazione, aumento della resistenza fisica per prevenire e controllare l’osteoporosi, mal di schiena, dolori articolari e muscolari.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0