Bolzano, piante nella cura al femminile

La Commissione provinciale per le pari opportunità ed il Servizio donna della Provincia di Bolzano organizzano in varie località altoatesine una serie di conferenze su temi specifici legati al mondo femminile. Lunedì 31 maggio alle ore 20:00, a Lasa, si parlerà dell’uso delle piante nella cura al femminile. La Commissione provinciale per le pari opportunità ed il Servizio donna della Provincia propongono nuovamente in varie località altoatesine una serie di conferenze su temi specifici legati al mondo femminile. Alcune conferenze saranno tenute in tedesco ed altre in italiano.  Gli incontri si svolgono in collaborazione con i rispettivi Comuni ed in particolare con le consigliere comunali e le associazioni femminili locali. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di creare contatti con donne da tutte le parti della provincia e incentivare la collaborazione con le organizzazioni femminili e le rappresentanti politiche a livello locale. “L’obiettivo dell’iniziativa è quello di creare contatti con donne da tutte le parti della provincia e incentivare la collaborazione con le organizzazioni femminili e le rappresentanti politiche a livello locale” commenta l’iniziativa l’assessore provinciale alle pari opportunità e al lavoro Roberto Bizzo. Nell’ambito di questa iniziativa, nella conferenza, in lingua tedesca, programmata a Lasa presso la “Josefhaus”, martedì 31 maggio alle ore 20:00, Moidi Paregger, medico, omeopata, e ricercatrice di saghe e miti, parlerà delle piante curative soprattutto di quelle specifiche impiegate dalle donne per curare i propri mali, dall’achillea all’alchemilla, illustrandone aspetti pratici e connessioni mitologiche. Inoltre, parlerà dell’impiego di piante in omeopatia. L’ingresso è libero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, piante nella cura al femminile Bolzano, piante nella cura al femminile ultima modifica: 2011-05-23T08:51:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0