Settimana di lotta alla sclerosi multipla

Torna l’appuntamento con l’informazione e la sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (SM). Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal 21 al 29 maggio si terrà la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, il più importante evento di informazione e di sensibilizzazione dedicato alla sclerosi multipla, che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e la sua Fondazione organizzano e promuovono in tutta Italia. Anche nella città di Vibo Valentia  si terranno (convegni, eventi e incontri) organizzati dalla Sezione Aism di Vibo Valentia per informare su una grave malattia cronica del sistema nervoso centrale, imprevedibile e invalidante che colpisce i giovani tra i 20 e i 30 anni e soprattutto le donne, il doppio rispetto agli uomini. Le persone colpite da SM sono circa 300 nella nostra provincia, oltre 61 mila in Italia, e 1,3 milioni nel resto del mondo. Il suo costo sociale è considerevole, pari a 2 miliardi e 400 milioni di euro l’anno in Italia. Nell’ambito della Settimana Nazionale, mercoledì 25 maggio si celebrerà la 3° Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla (Il World MS Day) promossa dalla Federazione Internazionale della Sclerosi Multipla insieme alle Associazioni di Sm nel mondo e, per l’Italia, dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.  Un grande movimento globale per fermare la sclerosi multipla che coinvolgerà ben 40 Paesi e vedrà centinaia di iniziative e manifestazioni contemporaneamente in tutto il mondo. In Italia, il World MS Day sarà celebrato all’interno del Congresso scientifico annuale Fism, sul tema, Ricerca Aism: il ponte per una vita di qualità, che si terrà a Roma il 25 e 26 maggio. Al congresso sarà presentato il “Manifesto della Ricerca Scientifica A” e saranno presentati i risultati ottenuti dalle ricerche scientifiche finanziate da Aism con la sua Fondazione (Fism). In Italia, promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, parte la campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi: Fastfordworld fai andare più veloce il mondo della ricerca. Fermiamo la sclerosi multipla. Unisciti al movimento. Fai una donazione. Numero verde donazioni 800 996969 oppure www.aism.it. Aism con la sua Fondazione è il primo finanziatore in Italia per la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e tra i primi posti al mondo dopo Usa, Canada e a pari merito con Regno Unito. Nel 2010 ha investo 4,3 milioni di euro e 30 milioni di euro sono i fondi che ha destinato alla ricerca negli ultimi 22 anni. Oggi i ricercatori sostenuti da Aism attraverso la sua Fondazione, sono impegnati nello studio dei meccanismi della malattia, di terapie innovative e nello sviluppo di tecnologie e strumenti per migliorare la diagnostica e il monitoraggio terapeutico nella Sm, quali le neuroimmagini. Non solo. Forti di oltre 40 anni di attività c’è anche un impegno costante di Aism e Fism per aumentare la qualità di vita delle persone con SM attraverso la ricerca riabilitativa. Dei progetti che l’Associazione segue a livello internazionale particolare rilevanza hanno gli studi sulla Sm pediatrica e sulle cellule staminali di cui, sulle mesenchimali, nel 2011 si andrà sull’uomo. L’Aism, inoltre, è l’unica in Italia ad aver investito 1,4 milioni di euro nel 2010, ovvero il 12% dei fondi stanziati alla ricerca, sugli studi per verificare l’ipotesi della Ccsvi (Insufficienza cerebrospinale venosa cronica) associata alla Sm. La Settimana Nazionale della sclerosi multipla dà la spinta quindi a un grande movimento: Ogni giorno della settimana sarà un invito a partecipare, in diversi modi, alla lotta alla sclerosi multipla. Sette giorni di iniziative a livello nazionale si alterneranno a eventi organizzati in ambiti locali per informare, conosce e sensibilizzare. Attivo per tutta la settimana il numero verde Aism 800 803028, per informazioni sulla malattia e sulla ricerca scientifica. Uno speciale su www.aism.it dove parte anche l’iniziativa “scrivi al ricercatore”. Verranno inoltre, potenziate le attività necessarie a raccogliere fondi a favore della ricerca scientifica e presentati a livello nazionale sul territorio i principali risultati raggiunti in campo scientifico e sociale.  (segue calendario dettagliato). La ricerca raggiunge il territorio, infatti Il 4 giugno la Sezione Aism di Vibo Valentia, con il Patrocinio dell’amministrazione Provinciale di Vibo Valentia organizza un convegno in collaborazione con il Centro clinico cittadino  che si terrà presso la sala consiliare dell’Amministrazione provinciale di Vibo Valentia alle ore 16:00, sita in Via Cesare Pavese, in collaborazione con i Centri clinici dedicati alla sclerosi multipla. Si tratta di un incontro informativo in cui verrà presentato lo stato di avanzamento della ricerca scientifica. Al convegno prenderanno parte il Presidente della Sezione Aism di Vibo Valentia, Domenico Consoli, Paola Zarattin che relazionerà sulla Ccsvi e il progetto Cosmo e Roberta Amadeo che presenterà il manifesto della Ricerca Scientifica. Domani il primo appuntamento provinciale per il reclutamento di nuovi volontari e domenica mattina nello splendido scenario di Serra San Bruno è in programma l’incontro “Ci si vede alla Certosa” per una giornata di comunicazione e sensibilizzazione. Lunedì l’appuntamento in sezione con la psicologa per le famiglie e le coppie; martedì il focus group: I giovani e la sclerosi multipla; mercoledì il WorldMSday; venerdì all’istituto nautico di Pizzo con il progetto Conosciamoci meglio; sabato l’incontro dei gruppi Ama a Tropea; e domenica si conclude con Aperattiviamoci in Piazza San LeoLuca a Vibo Valentia a cura del gruppo Young.

Carmensissi Malferà

9 su 10 da parte di 34 recensori Settimana di lotta alla sclerosi multipla Settimana di lotta alla sclerosi multipla ultima modifica: 2011-05-20T09:13:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0