Lo sport, volo di emancipazione dalla disabilità

Si svolgerà i prossimi 3 e 4 giugno a Melilli in provincia di Siracusa il primo meeting su sport e disabilità. La manifestazione, dal titolo “Lo sport, volo di emancipazione dalla disabilità”, è organizzata dalla Asd Rinascita Melillese, in collaborazione con l’Associazione Pro Players (che si occupa della tutela dei diritti degli sportivi), fondata dall’avvocato Danilo Biancolilla. Sarà proprio l’ex direttore sportivo della Costanzo Volley Siracusa ad aprire i lavori, venerdì 3 giugno, parlando dell’evoluzione normativa e delle prospettive di sviluppo che si presentano agli atleti diversamente abili. Successivamente verrà proiettato un video fornito dal Coni (riguardante la prima edizione del progetto “Noi ci siamo”) al termine del quale l’avvocato Giuseppe Corso, presidente del comitato provinciale dell’ente di via di Villa Ortisi, intratterrà i presenti sul tema “Lo sport e la disabilità in Italia”. Toccherà quindi a Biagio Valenti, delegato provinciale del Comitato italiano paralimpico, prendere la parola, illustrando la situazione della provincia di Siracusa. Si proseguirà quindi con la proiezione di un altro cortometraggio, dal titolo “Anastasio, una storia di sport e speranza”, realizzato dal regista siracusano Giuseppe Di Grande. A seguire, la dottoressa Maria Ciulla, direttrice della casa protetta “Villa Aurora” spiegherà l’importanza dello sport nel trattamento della disabilità, mentre il dottor Sebastiano Fassari, responsabile dell’Associazione Prima Linea, e il tecnico della F.i.s.d.i.r (Federazione italiana sport disabilità intellettive e relazionali) Salvatore Mazziotta, racconteranno la loro esperienza di uomini che lavorano con i diversamente abili. Tra gli sportivi presenti, prenderà la parola Salvatore Nitto, della Polisportiva Aspet, recentemente premiato a Nicolosi dai giornalisti sportivi siciliani per i risultati ottenuti nel lancio del disco. Il convegno vedrà anche il coinvolgimento diretto degli studenti delle scuole medie inferiori della provincia di Siracusa, che parteciperanno al concorso “Liberiamoci dalla disabilità: esprimi il tuo pensiero con un disegno”. Il sindaco di Melilli, onorevole, dottor Pippo Sorbello, premierà i migliori elaborati. Sarà Giuseppe Carta, componente della Consulta regionale della Figc, a chiudere la prima sessione di lavori. Sabato 4 giugno ci si sposterà al PalaMelilli, dove si svolgeranno le gare di calcio a 5 e baskin (basket integrato normodotati-disabili), che saranno intervallate da un intermezzo musicale. Poi giochi finali organizzati dalla cooperativa sociale “Provvidenza”, premiazione dei partecipanti e chiusura dei lavori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lo sport, volo di emancipazione dalla disabilità Lo sport, volo di emancipazione dalla disabilità ultima modifica: 2011-05-20T15:51:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

4 commenti per “Lo sport, volo di emancipazione dalla disabilità

  1. 14 giugno 2011 at 23:05

    Tornerl a leggerti, complimeti!

  2. 15 giugno 2011 at 00:25

    Ciao, mipiace davvero questo blog. Bello bello!

  3. 15 giugno 2011 at 06:51

    Ciao, bellissimo questo blog. Complimenti.

  4. 15 giugno 2011 at 14:31

    Bel blog, mi piace!

Commenti chiusi.