Pd e PdL si dividono Vibo Valentia

A Maierato l’uscente Sergio Rizzo si conferma con il 60,26%. Rizzo è anche consigliere provinciale a Vibo Valentia. A Sant’Onofrio, dopo la parentesi commissariale, plebiscito per Concetto Rodà che vince con il 91,63% dei voti. A Joppolo il nuovo primo cittadino è Giuseppe Dato con il 53,35%. Ancora non definitivi ma la tendenza è netta: a Filadelfia Maurizio De Nisi, fratello del Presidente della Provincia Francesco e sindaco uscente, viene eletto primo cittadino con il 67,59%. A Gerocarne il successore di Alfonsino Grillo, oggi consigliere regionale, è Sebastiano Catania con il 58,84%. A Limbadi con il 51,54% il nuovo sindaco è Francesco Crudo. A Serra San Bruno Bruno Rosi con il 38,71% è il primo cittadino della città montana. Succede a Raffaele Lo Iacono del Pd. Cambio della guardia con il PdL che prende il sopravvento a differenza di Filadelfia dove il Pd ha confermato con De Nisi la postazione. Serra San Bruno e Filadelfia, i centri maggiori della piccola provincia calabrese, rappresentavano i test elettorali più attesi. Infine a Ricadi il sindaco eletto è Nicola Tripodi con il 51,35%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pd e PdL si dividono Vibo Valentia Pd e PdL si dividono Vibo Valentia ultima modifica: 2011-05-17T08:06:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0