Barcellona, 12 morti tranciati da treno

Salvatore Barberi

Sono quasi tutti ragazzi tra i 16 e i 26 anni. Si stavano spostando in stazione senza usare il sottopassaggio: l’arrivo di un convoglio ad alta velocità ha fatto una strage. Un treno di alta velocità è piombato poco prima delle 23.30 di ieri sera su un gruppo di una trentina di persone che, invece di prendere il sottopassaggio, stavano attraversando i binari alla stazione di Castelldefels Playa, vicino a Barcellona: il bilancio è di almeno 12 morti e 15 feriti, alcuni in gravi condizioni. Le vittime, in maggior parte giovani, erano arrivate con un altro convoglio per andare a celebrare sulla spiaggia la notte di San Giovanni. I soccorritori riferiscono di corpi completamente fatti a pezzi e membra umane sono sparse dappertutto.
9 su 10 da parte di 34 recensori Barcellona, 12 morti tranciati da treno Barcellona, 12 morti tranciati da treno ultima modifica: 2010-06-24T07:21:00+00:00 da Antonio Nesci
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0