Se CR7 va via dal Real Madrid…

Quella tra l’asso portoghese Cristiano Ronaldo ed il Real Madrid sembrava essere una storia d’amore destinata a durare in eterno, ma così potrebbe non essere. Lo scandalo fiscale che ha travolto il campione portoghese lo avrebbe convinto a lasciare la Spagna. Secondo fonti vicine al calciatore, CR7 si sentirebbe tradito dallo Stato Spagnolo che lo avrebbe trattato come un delinquente qualsiasi.

Cristiano Ronaldo ed il possibile ritorno al Manchester United

Prima dell’approdo in Spagna, al Real Madrid, l’ex Sporting Lisbona ha fatto faville in Inghilterra con la maglia del Manchester United. Ed è proprio lì che il fuoriclasse portoghese potrebbe tornare. Secondo le ultime notizie di calciomercato, infatti, Cristiano Ronaldo avrebbe chiesto al suo potente procuratore, Jorge Mendes, di intavolare una trattativa con i Red Devils per un suo ritorno in quel di Manchester, sponda United. Ad attenderlo c’è il tecnico portoghese Josè Mourinho che sarebbe ben felice di poter riabbracciare uno dei calciatori più forti della storia. Tra i due c’è un buon feeling, rafforzato durante la convivenza in maglia merengues. Non sarà,  però, facile strapparlo al Real Madrid. Il neo rieletto presidente dei blancos, Florentino Perez, ha espressamente dichiarato di voler convincere Cristiano Ronaldo a tornare sui suoi passi e rimanere a Madrid. Il Manchester, dal canto suo, si fà forte della volontà del calciatore e sarebbe pronto a presentare un’offerta da circa 170 milioni di sterline per assicurarsi le prestazioni della stella portoghese che si appresta a vincere il quinto pallone d’oro della sua carriera dopo aver vinto la Liga Spagnola e la Champions League nell’ultima stagione.

Sul calciatore ci sarebbe l’interesse del Paris Saint Germain del presidente Al Thani il quale sarebbe disposto a sborsare circa 200 milioni di euro per il cartellino del fenomeno con la maglia numero sette. La destinazione parigina sembra non piacere all’entourage del calciatore, che punta ad un accordo multi milionario con il Manchester United. Smentito, inoltre, l’interesse del Bayern Monaco per Cristiano Ronaldo. La voce era circolata nelle ultime ore ma a smentirla ci ha pensato la società teutonica attraverso un comunicato ufficiale.

Le favorite della prossima Champions League

Diciamolo, tutti ci stiamo chiedendo cosa potrebbe accadere se Cristiano Ronaldo dovesse lasciare il Real Madrid. La risposta è molto semplice: chi compra il fenomeno portoghese avrà i favori dei pronostici per quanto riguarda la prossima Champions League. Il Manchester United di Mourinho ha quasi comprato l’attaccante spagnolo Alvaro Morata, proprio dal Real Madrid, e se dovesse riuscire a strappare Ronaldo ai blancos diventerebbe la candidata numero uno per la conquista della coppa dalle grandi orecchie. Il portoghese, si è visto nelle ultime edizioni, sposta gli equilibri della massima competizione continentale per club, e lo fa a suon di gol ed assist. Stessa sorte potrebbe toccare al Paris Saint Germain, in cerca di un’affermazione europea che tarda ad arrivare nonostante gli enormi investimenti sul mercato degli ultimi anni. L’eventuale arrivo di Ronaldo a Parigi darebbe ai transalpini la spinta decisiva per la conquista della Champions League. Ed il Real Madrid? Qualunque cosa dovesse accadere i blancos non si faranno trovare impreparati e sono pronti a reinvestire i soldi della cessione di Cristiano Ronaldo per l’acquisto di uno o più top player.Non ci resta che attendere le quote sulla prossima Champions League che proporranno i siti di scommesse legali in Italia. Per chi volesse scoprire quali sono vi rimandiamo al sito di Giochi Nazionali che si occupa di recensire tutti i bookmakers online che operano nel nostro Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Se CR7 va via dal Real Madrid… Se CR7 va via dal Real Madrid… ultima modifica: 2017-06-20T17:19:56+00:00 da Di Muccio
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento