Grillo: elezioni prima del 15 settembre e non scatta la pensione ai politici

Beppe Grillo sul suo si dice pronto ad elezioni politiche subito dopo l’estate. “Una volta che avremo una legge elettorale si potrà votare subito”.

Il leader del M5S sottolinea che il 15 settembre scatta la pensione per i parlamentari e sarebbe bene votare entro quella data. “Hanno allungato il brodo fino a oggi: non hanno fatto nulla per il Paese, ma cercano disperatamente di arrivare al giorno della loro pensione da privilegiati che scatta il 15 settembre”.

“Venerdì 8 settembre 2017 ricorre il decimo anniversario del primo V-Day. Le elezioni domenica 10 settembre con la cancellazione dei privilegi sarebbero un modo magnifico per festeggiarlo. Noi ci siamo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Grillo: elezioni prima del 15 settembre e non scatta la pensione ai politici Grillo: elezioni prima del 15 settembre e non scatta la pensione ai politici ultima modifica: 2017-05-28T23:10:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento