Monopoli. Scaraventati in mare a cala Verdegiglio morto Giuseppe Dibello

Sarebbero stati spinti giù dagli scogli nel corso di un rapina o una lite per futili motivi. Un pensionato di 77 anni è morto ed un suo amico ha rischiato di annegare. Gli aggressori sarebbero minorenni. I Carabinieri sono sulle loro tracce.

Monopoli: un morto in località cala Verdegiglio

soccorsiLa tragedia è avvenuta lungo la scogliera a nord di Monopoli. La vittima è Giuseppe Dibello. Era sugli scogli insieme ad un coetaneo quando è stato avvicinato da alcuni ragazzi. Ne è nata una discussione nel corso della quale i due anziani sono stati scaraventati in mare dalla scogliera. Dibello è morto sul colpo, dopo un volo di un paio di metri. L’amico è riuscito a salvarsi e a dare l’allarme. L’uomo è stato soccorso da alcuni giovani che sostavano nelle vicinanze. Il suo amico è stato ripescato già morto da lui stesso e di ragazzi che passeggiavano.

Caccia agli aggressori

Decisive potrebbero essere le telecamere di sorveglianza dello stabilimento industriale che si trova di fronte alla scogliera.

Il tribunale dei minori di Bari ha disposto il fermo di due ragazzi di 15 e 17 anni (leggi qui gli sviluppi).

9 su 10 da parte di 34 recensori Monopoli. Scaraventati in mare a cala Verdegiglio morto Giuseppe Dibello Monopoli. Scaraventati in mare a cala Verdegiglio morto Giuseppe Dibello ultima modifica: 2017-05-02T22:42:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento