Ventimiglia. Ventenne rischia di annegare nel fiume Roja

soccorsiStava provando a fuggire da alcuni migranti che lo stavano inseguendo, forse per un tentativo di rapina. E’ stato un poliziotto del commissariato a gettarsi in acqua e a salvare il rifugiato afghano di 22 anni, regolarmente ospite in Italia, che rischiava di annegare dopo essersi lanciato nel fiume Roja a Ventimiglia.

L’agente è stato aiutato da un altro migrante. Il ventenne dopo aver percorso un tratto del fiume camminando sul fondo. a un certo punto, forse non toccando più, era in evidente difficoltà.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ventimiglia. Ventenne rischia di annegare nel fiume Roja Ventimiglia. Ventenne rischia di annegare nel fiume Roja ultima modifica: 2017-04-10T04:23:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento