Rottamazione cartelle Equitalia 600 mila domande

Al 23 marzo sono state all’incirca 600 mila le domande di adesione alla definizione agevolata. Un vero successo per la rottamazione delle cartelle Equitalia. A comunicare il dato è l’a.d. Ernesto Maria Ruffini in un’audizione alla Camera. Delle 575 mila istanze che avevano i requisiti, ha spiegato, “ne sono state lavorate circa 502 mila per un controvalore complessivo di circa 8,3 miliardi”.

L’importo finale

La somma finale verrà resa nota al contribuente entro il 31 maggio 2017 per effettuare il relativo pagamento secondo il piano prescelto (unica soluzione o a rate). Le domande di rottamazione delle cartelle hanno riguardato per il 63,1% persone fisiche (per il 21,5% degli importi), per il 23,3% persone fisiche con attività economica (21,3% degli importi) e per il 13,6% persone giuridiche (per il 57,2% degli importi).

Più di 5,77 miliardi (il 69,4% del totale) delle somme contenute nelle istanze già lavorate sono crediti verso l’Agenzia delle entrate mentre 1,69 miliardi (il 20,4%) riguardano l’Inps.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rottamazione cartelle Equitalia 600 mila domande Rottamazione cartelle Equitalia 600 mila domande ultima modifica: 2017-04-05T14:54:27+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento