La Roma soffre ma rimane in scia alla Juve

La squadra di Spalletti non poteva farsi sfuggire il regalo del Genoa. Così ha vinto portandosi a 29 punti agguantando il Milan a -4 dalla Juventus e +1 sulla Lazio, in vista della stracittadina.

Tre punti sofferti

Contro il Pescara i giallorossi si sono complicati la vita. Si sono portati sul 2-0 dopo 10 minuti con la doppietta di Dzeko poi subendo la reazione degli adriatici. Gli ospiti al 15′ si sono rifatti sotto con Memushaj. Al 26′ Perotti ha realizzato il 3-1 con un calcio di rigore decretato su fallo di Crescenzi.

La Roma ha subito il 3-2 di Caprari, (giocatore del vivaio romanista) che ha esultato ma in modo pacato. L’Olimpico ha tremato con il Pescara che fino all’ultimo ha provato a pareggiare i conti.

0
SHARES
0