Cagliari. Sulla spiaggia di Poetto cadavere senza testa, gambe e braccia

Un corpo rimasto in mare almeno 2 mesi è stato rinvenuto sulla spiaggia del Poetto vicino allo stabilimento dell’Ottagono. Il cadavere era coperto da una busta nera di plastica. Il corpo saponificato era senza: testa, gambe e braccia. E’ in avanzato stato di saponificazione.

Lunedì l’autopsia

Per il medico legale Roberto Demontis è un uomo il cui corpo è stato trasportato fino a riva dalle mareggiate dei giorni scorsi. I resti sono sono stati portati al Policlinico universitario di Monserrato per l’autopsia e una radiografia del corpo per verificare se all’interno ci siano elementi estranei come un proiettile o tracce di un oggetto contundente, e per stabilire l’età. Sarà poi eseguito l’esame del Dna per accertare la nazionalità.

0
SHARES
0