Bologna. Attentato davanti alla stazione Carabinieri di Corticella

Un episodio gravissimo nella notte ai danni della stazione dei Carabinieri di via San SavinoCorticella,  periferia di Bologna. Un attentato esplosivo che per fortuna non ha provocato feriti.

Matrice anarchica

carabinieriSono state posizionate da ignoti 2 taniche di benzina attivate da una miccia. Sono state collocate di fronte all’ingresso della stazione. La bomba ha provocato danni.

La modalità porterebbe alla matrice anarchica. A Bologna è atteso oggi Matteo Renzi per un incontro sul referendum costituzionale.

“Bologna non si fa intimidire”

In una nota l’amministrazione comunale di Bologna il sindaco Virginio Merola esprime “ferma condanna” e “sentita solidarietà” ai Carabinieri per l’attentato alla stazione Corticella. “Le indagini accerteranno chi ha compiuto questo gesto vigliacco – si legge nel comunicato – di certo possiamo subito affermare che Bologna non si fa intimidire”.
0
SHARES
0