Siviglia. Accoltellato tifoso bianconero dei Drughi del Belgio

Il tifoso juventino accoltellato è residente in Belgio. L’uomo è stato ferito negli scontri provocati da ultrà locali in centro a Siviglia. Le sue condizioni sono ritenute serie ma in miglioramento. L’uomo è stato operato all’ospedale Virgen del Rocio.

Ferito con una bottiglia

Il tifoso ha rimediate 2 ferite da taglio all’addome e ad una gamba inferte, a quanto pare, con una bottiglia. Il tifoso ha 25 anni e fa parte del gruppo dei Drughi del Belgio. Gli altri due tifosi juventini feriti, intanto, sarebbero stati medicati in ospedale e poi dimessi.

0
SHARES
0