Rimini. Meningite killer morta l’ex insegnante Lilia Agata Caputo

La donna di 64 anni era andata in pensione dall’anno scolastico precedente. La malattia l’ha colpita il 24 ottobre. Tutto è iniziato con febbre alta. Da quel momento le sue condizioni sono peggiorate.

Morta per meningite

Lilia Agata Caputo era nativa di Rimini ma residente a Viareggio. L’ex insegnante è spirata in ospedale a Livorno per meningite. E’ deceduta a causa di una serie di complicazioni legate ad una vasculite cerebrale.

0
SHARES
0