Imperia. Ritrovato l’omicida Arnaud Delserre accompagnato alla frontiera

arnaud-delserreIncubo finito. Era sulla provinciale tra Perinaldo e NegiArnaud Delserre, disabile psichico di 39 anni, è stato catturato. L’uomo era fuggito dall’ospedale psichiatrico di Nizza dove era ospite dopo un delitto risalente al 2011. L’omicida non ha opposto resistenza ed è stato portato alla frontiera e consegnato ai francesi.

Delserre aveva cercato rifugio sulle alture di Bordighera

Il trentenne aveva bussato alla porta di una famiglia tra Perinaldo e Vallebona ma anche lì si era dato alla fuga. Ad aprirgli la porta una donna che lo ha inseguito riconosciuto nella foto segnaletica. Sono quindi scattate le ricerche.

Era infreddolito

Il fuggitivo era infreddolito. Aveva indosso scarponcini leggeri, pantaloni verde militare con tasconi, un impermeabile imbottito di colore scuro, un maglioncino marrone con una camicia di pile a righe marroni e un berretto nero di lana con visiera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia. Ritrovato l’omicida Arnaud Delserre accompagnato alla frontiera Imperia. Ritrovato l’omicida Arnaud Delserre accompagnato alla frontiera ultima modifica: 2016-11-21T12:47:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone