Ultraleggero caduto a Modine, morti il maggiore Stefano Romito e Rodolfo Mandò

Tragedia nei cieli aretini tra Loro Ciuffenna e Castelfranco di Sopra. L’ultraleggero era partito dalla zona di Cavriglia dove era in programma un raduno di velivoli.

Due piloti morti nell’ultraleggero

Le vittime sono l’ufficiale dell’aeronautica militare, il maggiore Stefano Romito (39 anni) e Rodolfo Mandò (52 anni).

All’Aero club Valdarno di Cavriglia era in programma la manifestazione “Autumnia in Volo“. Da qui era partito l’ultraleggero precipitato, che stava volando in una giornata senza problemi meteo. L’ipotesi più accreditata è quella di un incidente meccanico.

0
SHARES
0