Milano, visita del quattordicesimo Dalai Lama irritazione di Pechino

Il Dalai Lama visita Milano (di cui è cittadino onorario) suscitando le ire della Cina che lo ritiene un pericolo non tanto per i suoi insegnamenti quanto per le spinte autonomiste del Tibet, occupato militarmente da Pechino che mira alla più grande riserva d’acqua, il cosiddetto oro blu del futuro, contenuta negli immensi ghiacciai.

cittadinanza dalai lama

La visita di Tenzin Gyatso

Tenzin Gyatso, quattordicesima reincarnazione del Dalai Lama, è il nemico nonostante abbia 81 anni e la sua salute sia precaria. Il Dalai Lama sta girando il Mondo per professare la tolleranza e la compassione chiedendo l’aiuto per il suo Popolo. Il leader chiede un Tibet con un alto grado di autonomia all’interno della Repubblica Popolare.

Dalai Lama alla Fiera di Rho

Appuntamento giovedì e venerdì per un incontro con gli studenti per parlare della sorgente della felicità attraversando interrogativi oscuri. Avrà un incontro con tutti gli onori nell’arcivescovado di Milano. Il cardinale Angelo Scola gli darà il benvenuto, aprendogli le porte della sua casa.

0
SHARES
0