Milano, spaccio di shaboo arrestati 36 orientali

I Carabinieri del Comando provinciale di Milano che hanno arrestato, su ordinanza emessa dal Gip del tribunale meneghino, 36 stranieri: 19 cinesi, 13 filippini, 3 romeni e una vietnamita. Devono rispondere dell’importazione, nonché della detenzione e spaccio, di sostanze stupefacenti di tipo sintetico, principalmente shaboo.

Blitz anche fuori Italia

Gli arresti sono stati eseguiti nelle Province di Milano, Monza e Brianza, Cagliari, Cremona, Como, Parma, Pavia, Prato, Rovigo, Treviso e anche in Austria, Polonia, Romania e Spagna con la collaborazione degli organi di Polizia dei Paesi esteri interessati, attivati tramite l’Interpol e grazie al coordinamento della direzione centrale dei servizi antidroga.

0
SHARES
0