New York, omicidio dell’imam Maulama Akonjee e di Thara Uddin arrestato ispanico

L’imam e il suo assistente sono stati uccisi vicino alla moschea del Queens, a New York. L’arrestato, un ispanico di 35 anni, è accusato di duplice omicidio e possesso improprio di armi. Resta da chiarire il movente. L’uomo è stato arrestato un uomo con l’accusa di essere l’omicida dell’imam Maulama Akonjee, 55 anni, e del suo assistente Thara Uddin, 64 anni.

Incastrato dalle telecamere

L’uomo di 35 anni avrebbe anche investito con il suo suv un ciclista. La Polizia è risalita all’ispanico attraverso le telecamere di sorveglianza. Il duplice omicidio ha destato molto scalpore ed inizialmente si è pensato ad un movente razziale. Ora che il colpevole è stato assicurato alla giustizia si dovrebbe anche stabilire il movente reale del duplice delitto.

9 su 10 da parte di 34 recensori New York, omicidio dell’imam Maulama Akonjee e di Thara Uddin arrestato ispanico New York, omicidio dell’imam Maulama Akonjee e di Thara Uddin arrestato ispanico ultima modifica: 2016-08-16T07:53:55+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento