Filandari, Antonio Cichello imbavagliato e rapinato

E’ successo ad Arzona di Filandari quando nell’abitazione di Antonio Cichello, pensionato di 83 anni, si sono introdotte 2 persone a volto coperto che hanno sorpreso nel sonno l vittima immobilizzandola. Non avrebbero usato violenza contro l’ottantenne dirigendosi verso una cassettiera dove hanno trovato un fucile.

I due probabilmente conoscevano l’anziano

E’ quanto emergerebbe dalla conoscenza di particolari noti solo a chi frequentava l’uomo come il possesso di armi in casa. I malviventi si sono impossessati della Panda di Cichello e l’hanno incendiata nelle campagne tra Mesiano e Rombiolo. E’ stato la stessa vittima, che vive da solo, a chiamare i soccorsi.

Trasferito all’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia, le sue condizioni non sono gravi anche se viene attentamente monitorato. Le indagini per risalire ai due rapinatori sono coordinate dal capitano Diego Berlingieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Filandari, Antonio Cichello imbavagliato e rapinato Filandari, Antonio Cichello imbavagliato e rapinato ultima modifica: 2016-08-15T05:50:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone