Vicenza, Franco Barbieri verrà sepolto nel Famedio al Cimitero maggiore

La Città “omaggerà” così lo storico dell’arte vicentino scomparso nei giorni scorsi. Lo ha stabilito, su proposta del sindaco Achille Variati, la giunta comunale che riserva la sepoltura nel Famedio ai cittadini illustri e benemeriti che con la loro vita e le loro opere hanno dato fama alla città.

Oggi i funerali di Franco Barbieri

Franco Barbieri, nato il 20 ottobre 1922, è deceduto a 93 anni. I suoi funerali verranno celebrati oggi, martedì 2 agosto alle 8.45, nella chiesa parrocchiale di San Pietro. Laureatosi in Storia dell’Arte all’Università degli studi di Padova nel 1946, il professor Barbieri fu docente della sua materia in diversi licei fra le province di Verona e Vicenza, quando nel 1956 ottenne la Cattedra Universitaria a Macerata prima di approdare alla Statale di Milano nel 1978. Da quel momento in poi i suoi corsi furono seguiti in tutto il mondo grazie alla sua appartenenza all’Ateneo Veneto e alla “Fellow of the Royal Society of Arts”.

Nel 1959 entrò nell’Accademia Olimpica di Vicenza nella quale fu eletto presidente nella classe di Lettere ed Arti dal 1978 al 1994.

Sono soprattutto le oltre 400 pubblicazioni che consolidano la sua fama internazionale. Molti di questi suoi scritti, dedicati alla città che più ha amato in vita, hanno fatto conoscere e apprezzare Vicenza in tutto il mondo. Tra queste “Vicenza. Ritratto di una città. Guida storico – artistica” (1952) scritta insieme con il professore Renato Cevese, concittadino illustre e benemerito scomparso nel 2009.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Franco Barbieri verrà sepolto nel Famedio al Cimitero maggiore Vicenza, Franco Barbieri verrà sepolto nel Famedio al Cimitero maggiore ultima modifica: 2016-08-02T03:07:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone