Centallo, diciassettenne annega mentre stavano giocando a pallone nel centro parrocchiale Movi

Protagonisti della tragedia 2 ragazzi africani che stavano giocando a pallone nel centro parrocchiale Movimento Giovanile Centallese, identificato come “Movi” a Centallo in provincia di Cuneo. La palla è finita nella piscina di una villa privata adiacente. Il primo dei due ragazzi si era buttato in acqua per recuperare il pallone. Il ragazzo di 17 anni è affogato in piscina. Un suo amico tredicenne ha provato a soccorrerlo ed è finito in acqua con lui. Si trova ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Santa Croce di Cuneo.

Inutili i soccorsi. Grave l’amico tredicenne

Le due vittime sono state portate in elisoccorso in ospedale, ma il più grande è morto durante il trasporto. Suo fratello, che era a Centallo con il gruppetto di amici, si è sentito male appena ha saputo la notizia. E’ stato trasportato al Santissima Annunziata di Savigliano in stato di choc. Alla piscina dove è avvenuta la tragedia sono arrivati i Carabinieri di Fossano che stanno ricostruendo con precisione quello che è successo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Centallo, diciassettenne annega mentre stavano giocando a pallone nel centro parrocchiale Movi Centallo, diciassettenne annega mentre stavano giocando a pallone nel centro parrocchiale Movi ultima modifica: 2016-07-28T22:38:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone