Livorno, il camionista Mauro Filippi morto nella zona della banchina dell’Alto fondale

Tragedia sul lavoro all’interno del porto. Mauro Filippi,  camionista di 60 anni, ha perso la vita a causa di un incidente nella zona della banchina dell’Alto fondale. L’uomo sarebbe rimasto schiacciato da un muletto mentre era all’interno del Terminal Scotto-Neri alla calata Pisa. Pare che il camionista fosse all’interno del Terminal per scaricare della cellulosa quando è stato investito da un muletto.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone