Huizhou, ventenne fa irruzione in ospedale uccidendo una persona e ferendone altre quattro

Il cinese di 26 anni è entrato nell’ospedale della città di Huizhou, a sud del Paese, brandendo un coltello e scagliandosi contro un’infermiera, un agente e altri 3 operatori sanitari. Il bilancio è di 1 morto e 4 feriti.

La Polizia lo ha arrestato. L’attacco è avvenuto pochi giorni dopo la decisione del governo cinese di dispiegare poliziotti negli ospedali. Negli ultimi anni in Cina si sono ripetuti più volte episodi del genere.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone