San Felice a Cancello, Angelo Affinita investito e ucciso a Zapponeta. Arrestato Pasquale Vurro

Il casertano di 47 anni è morto dopo essere stato investito da un automobile il cui conducente è stato arrestato dai Carabinieri di Zapponeta per omicidio stradale. L’investitore è risultato positivo al test sulla assunzione di droghe.

L’incidente stradale è avvenuto lungo la provinciale 141 che collega Zapponeta, nell’ofantino, a Manfredonia, in provincia di Foggia.

La vittima è Angelo Affinita, 47 anni di San Felice a Cancello in provincia di Caserta e residente a Zapponeta. L’uomo camminava a piedi lungo il ciglio della strada, nei pressi del villaggio Ippocampo quando è stato investito da una vettura condotta da Pasquale Vurro, 46 anni di Barletta, che ha detto ai Carabinieri di non essersi accorto della presenza del pedone.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Felice a Cancello, Angelo Affinita investito e ucciso a Zapponeta. Arrestato Pasquale Vurro San Felice a Cancello, Angelo Affinita investito e ucciso a Zapponeta. Arrestato Pasquale Vurro ultima modifica: 2016-06-25T16:57:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone