Firenze, Nardella accusa: “continuo a pensare che vi sia stato un errore umano”

Il sindaco Dario Nardella “ammonisce”: “chi ha sbagliato pagherà”. Così il primo cittadino in relazione alla voragine che si è aperta sul Lungarno inghiottendo una ventina di auto.

“Secondo una prima stima possiamo parlare di 5 milioni di danni – ha affermato -. Non possiamo chiedere la dichiarazione di calamità naturale, chi ha parlato di dissesto idrogeologico ha detto una cosa fuori dal mondo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Nardella accusa: “continuo a pensare che vi sia stato un errore umano” Firenze, Nardella accusa: “continuo a pensare che vi sia stato un errore umano” ultima modifica: 2016-05-25T21:11:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento