Bolzano, amministrazione aperta da domani in vigore la nuova legge

Più efficienza, meno burocrazia, procedure snelle e vicine alle esigenze dei cittadini. Da domani in vigore la nuova legge sull’amministrazione aperta.

Entrerà domani (24 maggio) in vigore la nuova legge provinciale sull’amministrazione aperta: si tratta dell’adeguamento alle direttive europee e nazionali di un provvedimento già esistente, e risalente al 1993 (legge provinciale nr. 17), sulle procedure amministrative e sui diritti di accesso alle relative documentazioni. Secondo l’assessora competente, Waltraud Deeg, si tratta di un “necessario cambio di paradigma a tutto vantaggio di imprese e cittadini: l’amministrazione verrà chiamata a svolgere sempre più un ruolo di moderno ed efficiente fornitore di servizi, e questo provvedimento rappresenta la cornice giuridica in grado di agevolare il percorso”.

Fra le novità vi sono tempi più stretti per l’elaborazione delle domande, più spazio alle autocertificazioni e un maggior ricorso a forme di comunicazione digitale che, assieme ai cosiddetti Open Data, renderanno rapido e agevole l’accesso alle informazioni. La nuova legge provinciale sull’amministrazione aperta che entrerà in vigore domani, inoltre, prevede l’utilizzo di un linguaggio più semplice, chiaro e comprensibili all’interno degli atti, e anche il rapporto diretto con l’utente verrà migliorato grazie all’istituzione entro la fine dell’anno in corso di uno sportello del cittadino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone