Giapponese di 66 anni si impicca in aeroporto a Fiumicino

In base ai rilievi della Polaria si tratterebbe di un suicidio. A chiamare i soccorsi, lunedì mattina, è stato un operatore aeroportuale.

Il giapponese di 66 anni è stato trovato impiccato con una sciarpa su una scala esterna di emergenza tra il secondo e il terzo piano di un parcheggio multipiano dell’aeroporto di Fiumicino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone