Serie B 40.esima giornata, il Crotone non va oltre il pareggio ma meritava la vittoria. Punto importante per il Latina in chiave salvezza

momento della partitaOttavo pareggio esterno stagionale del Latina nel momento clou della stagione, quando la classifica non ammette di fermarsi per non compromettere un’intera stagione. Un importante punto conquistato dal Latina contro la capolista già in serie A. Mister Gautieri così ha commentato il risultato finale:

“Un punto prezioso contro una squadra che ha dominato il campionato. Abbiamo giocato a viso aperto e questo ci ha premiato nel gioco. Le prossime due partite saranno determinate per quanto riguarda l’uscita dai play-out. Il Latina non merita l’attuale posizione in classifica. Nel corso della stagione ha perso immeritatamente dei punti. Quando il risultato e’ determinante per non affondare tutto diventa piu’ difficile ed i miei giocatori hanno saputo reagire positivamente al brutto momento. Complimenti al Crotone per aver conquistato una promozione meritata”.

Per il Crotone si è trattato del quarto pareggio casalingo (terzo 1-1) che non ha compromesso la leadership.

Contro il Latina stessa voglia per continuare a conquistare altri punti e rimanere al primo posto. Nel corso dei 95 minuti si e’ ammirata una squadra che ha cercato il successo. Tra gli undici rossoblu’ iniziali mancava per squalifica il difensore Claiton al cui posto e’ stato spostato il centrocampista Barberis. Altra assenza quella dell’esterno Di Roberto per fare posto a Fazzi. Fin dall’inizio in campo ancheil centrocampista Sabbione schierato al fianco di Salzano. Mister Gautieri ha dovuto rinunciare ai centrocampisti Olivera (squalificato) e ad Ammari rimpiazzati da Mbaye e Dumitru. E’ stato un primo tempo giocato da entrambe con intensita’. Tra i locali bene Fazzi esterno destro e Sabbione centrocampista. Ospiti insidiosi con Brosco, Scaglia, Paponi. Il momentaneo vantaggio il Crotone lo costruisce al trentunesimo minuto con Ricci che da dentro l’area trafigge Ujikan. Undicesimo gol stagionale del rossoblu’ e tripudio sugli spalti. I minuti successivi sono a favore dei pitagorici fino al quarantatre quando il Latina in seguito al quarto calcio d’angolo si porta in parita’. Dalla bandierina batte Scaglia che fa giungere il pallone in area dove Brosco ben appostato lo mette dentro di testa. Inizio ripresa in evidenza il Latina che crede nella possibilita’ di portarsi a casa i tra punti. La convinzione dura fino al minuto quindicesimo, dopo e’ il Crotone, che nel frattempo ha sostituito Fazzi con Di Roberto, a comandare il gioco con Palladino, Sabbione, Salzano ma il gol del vantaggio non arriva per la bravura degli ospiti che sanno come chiudersi a centrocampo. Fuori Ricci (impiegato piu’al fianco di Budimir che esterno) ed al suo posto Stoian. Non cambia il risultato fino al termine ed ora il distacco dal Cagliari si riduce a due lunghezze. Un punto d’oro per il Latina in chiave salvezza, ancora tutto da decidere nelle prossime due partite a proposito del primo posto.

A fine gara in sala stampa il presidente Raffaele Vrenna per presentare la prossima piattaforma composta da tre settori: Crotone Territorio – Crotone Solidale – Crotone Scuola. Per quanto riguarda la questione allenatore, il presidente ha dichiarato: “Cercherò di trattenere Juric che è sotto contratto che, però, non è vincolante per quanto riguarda la continuità del rapporto. Fra qualche settimana ci incontreremo con il tecnico e parleremo. Solo dopo quest’incontro si saprà del futuro rapporto tra Crotone e Juric”.

Crotone   1

Latina       1

Marcatori: Ricci 31°, Brosco 43°,

Crotone (3-4-3): Cordaz, Yao, Barberis, Ferrari, Fazzi (Di Roberto), Sabbione, Salzano, Modesto (Garcia Tena), Ricci (Stoian), Budim, Palladino. All. Juric

Latina (4-3-3): Ujkani, Bruscagin, Dellafiore, Brosco, Calderoni, Schiattarella, Mbaye, Bandinelli (Baldazeddu), Scaglia, Paponi, Dumitru (Acosty). All. Gautieri

Arbitro: Renzo Candussio di Cervignano del Friuli

Coll. Alessandro Raparelli (Abbano Laziale) – Nicolo’ Calo’ (Molfetta)

Quarto giudice: Francesco Catona di Reggio Calabria

Ammoniti: Calderoni, Bandinelli, Scaglia, Fazzi, Budimir

Angoli: 6 a 4 per il Latina

Recupero: 1 e 4 minuti

Spett. tot. 8.362, incasso tot. 63.070, biglietti 4.686 € 47.437, abbonati 3.676rateo € 15.633

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie B 40.esima giornata, il Crotone non va oltre il pareggio ma meritava la vittoria. Punto importante per il Latina in chiave salvezza Serie B 40.esima giornata, il Crotone non va oltre il pareggio ma meritava la vittoria. Punto importante per il Latina in chiave salvezza ultima modifica: 2016-05-07T19:25:34+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento