Brescello, Comune sciolto per “infiltrazioni mafiose”

E’ quanto ha stabilito il Consiglio dei ministri. Il Comune di Brescello è stato sciolto per “infiltrazioni mafiose”. A dare la notizia la Lega Nord in Regione Emilia-Romagna secondo cui “lo scioglimento per mafia è una vittoria di Ln che da anni sta conducendo una battaglia per la legalità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescello, Comune sciolto per “infiltrazioni mafiose” Brescello, Comune sciolto per “infiltrazioni mafiose” ultima modifica: 2016-04-20T14:52:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone