Molinella, il tassista Andrea Balboni fermato per l’omicidio della moglie Liliana Bartolini

arresti carabinieriIn un primo momento, Andrea Balboni aveva riferito ai Carabinieri di essere stato tramortito mentre rientrava nella sua villetta alla periferia del paese. Una volta ripresosi avrebbe trovato nel soggiorno il cadavere della moglie.

Il racconto del tassista di 52 anni non ha convinto del tutto gli inquirenti. L’indagine è condotta dal pm Antonella Scandellari. Dopo un interrogatorio durato all’incirca 10 ore, il marito è stato fermato per l’omicidio della moglie, Liliana Bartolini.

La donna, 51 anni, originaria di Cervia, colf presso un ingegnere bolognese, è stata trovata uccisa con una coltellata alla gola intorno alle tre della notte scorsa nell’abitazione che divideva col marito nella frazione Miravalle a Molinella. Il figlio della coppia, adolescente, non era in casa. A quanto trapela tra i due pare fosse in corso una causa di separazione.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone