Firenze, Referendum ecco le regole per la propaganda elettorale

Per il referendum del 17 aprile l’ufficio per la disciplina della propaganda elettorale (via Mannelli n. 119/i – I piano, scala a sinistra – presso la ‘Direzione nuove infrastrutture e mobilità’) è aperto al pubblico lunedì, mercoledì, e venerdì dalle 14.30 alle 17.30. Sono esclusi i giorni festivi.
Per l’assegnazione degli spazi destinati all’affissione di materiale di propaganda elettorale da parte dei partiti o gruppi politici rappresentati in Parlamento nonché dai promotori del Referendum, le domande potranno essere presentate, a partire dal 7 marzo 2016, di persona o inviate tramite posta elettronica certificata all’indirizzo nuove.infrastrutture@pec.comune.fi.it o tramite fax al n. 055 262 4336 entro il termine ultimo previsto dalla normativa: lunedì 14 marzo 2016.
Quel giorno l’ufficio resterà aperto fino alle 20, mentre le istanze tramite PEC e/o fax potranno pervenire entro e non oltre le 24.
Successivamente l’Ufficio sarà aperto per la presentazione delle richieste per le riunioni di propaganda elettorale (comizi, gazebo, tavolini ecc.) che potranno essere presentate di persona o inviate tramite posta certificata e/o fax.
La campagna elettorale si aprirà il 18 marzo e si concluderà il 15 aprile 2016.
Contatti:
tel. 055 262 4845 o 4344 – Fax. 055 262. 4336
Indirizzo mail: propaganda.elettorale@comune.fi.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Referendum ecco le regole per la propaganda elettorale Firenze, Referendum ecco le regole per la propaganda elettorale ultima modifica: 2016-03-11T02:56:52+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento