Ladispoli, artigiano di 59 anni morto carbonizzato a Marina di San Nicola

In base a quanto si apprende, la moglie aveva denunciato la sua scomparsa ai Carabinieri della stazione di Ponte Galeria. L’uomo, a quanto si è appreso, è un artigiano di 59 anni.

Al momento non si esclude nessuna ipotesi in attesa dell’arrivo del medico legale. Il corpo è parzialmente carbonizzato, mentre la macchina è integra. A notare il Fiat Doblò bianco fermo in piazza Lucertola a Marina di San Nicola è stata una pattuglia dei Carabinieri in transito. Sulla vicenda indagano i militari di Civitavecchia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone