Vibo Valentia, arrestato Saverio Ramondino di 24 anni

Saverio Ramondino, 24 anni, pregiudicato di Vibo Valentia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’arresto è frutto di un’attività di osservazione condotta in contrada Feudotto nei pressi dell’abitazione di Ramondino durante la quale il personale dell’Ufficio investigativo ha notato un insolito e sospetto via vai di persone che facevano ingresso nello stabile per uscirne poco dopo. Gli operatori hanno fermato due auto e sottoposto a controllo i rispettivi occupanti, che poco prima erano usciti dallo stabile in cui abita Ramondino dopo esservisi trattenuti pochi minuti.

Uno dei tre soggetti controllati è stato trovato in possesso di due bustine in cellophane contenenti verosimilmente canapa indiana. I tre, di età compresa tra i 22 e i 28 anni, hanno ammesso di essere tutti assuntori di sostanze stupefacenti e di aver poco prima acquistato le dosi dal ventenne, all’interno del suo appartamento, ma il giovane accortosi della presenza degli agenti ha lanciato dal balcone posto sul lato posteriore della palazzina una busta subito recuperata dal personale. Nella busta sono stati rinvenuti sostanza stupefacente del tipo marijuana ed un bilancino di precisione.

Nel corso della perquisizione domiciliare gli uomini agli ordini del dirigente Tito Cicero e del suo vice Marco De Bartolis, con il supporto dell’Unità cinofila, hanno rinvenuto un totale di circa 600 grammi di marijuana in parte già suddivisa in dosi e pronta per la cessione, una pianta di canapa indiana, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi, un biglietto manoscritto con nomi e cifre nonché banconote per un totale di 360 euro, occultate in una tazza. Saverio Ramondino è stato arrestato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone